Come organizzare un evento sull’e-commerce

Come organizzare un evento sull'e-commerce

Pianificare un evento sull’e-commerce non è una passeggiata. Non è sufficiente avere il desiderio di crearne uno, né tantomeno sapere di essere creativi e fantasiosi quanto basta per elaborare idee eccentriche e curiose.

La ricetta segreta di un evento e-commerce di successo è un melting pot di varie strategie e linee guida, che vi elenchiamo qui di seguito.

Come organizzare un evento sull’e-commerce

Creare un evento sull’e-commerce passa attraverso alcune fasi ben distinte.

Definisci gli obiettivi

Che cosa vuoi ottenere da questo evento? Quali sono gli obiettivi che intendi prefissarti? Desideri creare una comunità di appassionati di vendita online? O aneli a promuovere il tuo marchio aziendale? Hai in mente di pubblicizzare un nuovo servizio? Fissa chiaramente ognuna di queste domande e sarai già a metà strada.

Targetizza la tua audience

A chi si rivolge l’evento e-commerce che hai intenzione di creare? E quindi, chi è il target che andrai a scegliere? Quali sono i suoi interessi? Che cos’è che si aspetta di trovare a un appuntamento legato al commercio elettronico? Quali attività gli puoi proporre per tenerlo sull’attenti e ispirarlo?

Fissa il budget

Quanto vuoi spendere per promuovere il tuo evento? Hai degli sponsor che possono coprire parte delle spese previste? Stila una lista di tutte le note di spesa che avrai da affrontare, arrotondando per eccesso. Fissa un margine sopra il quale è sconsigliabile andare, così da avere le idee chiare e impegnarti per adeguare le attività di promozione al limite imposto.

Come promuovere un evento sull’e-commerce: la fase “pre”

Adesso che hai capito cosa vuoi fare e a chi intendi rivolgerti con il budget che hai fissato, è il momento di programmare la cosiddetta strategia di promozione dell’evento. Tale strategia è suddivisa in genere in tre parti, chiamate fasi.

Nella fase pre evento si comincia solitamente con il creare un piano editoriale e di comunicazione, raccogliendo tutte le informazioni che si vuole condividere e studiando i canali migliori nei quali condividerle giorno per giorno. Pianifica bene la programmazione dei post, sfrutta lo storytelling e il social media marketing per coinvolgere attivamente gli utenti e creare una prima comunità di appassionati.

La fase durante l’evento

Piattaforme di streaming come Facebook Live sono fondamentali per garantirti il supporto dei video durante il corso dell’evento. Video in diretta e aggiornamento costante sui social sono le punte di diamante di una strategia di promozione. Preoccupati quindi di avere una buona connessione wi fi e un dispositivo che ti permetta di effettuare video di buona qualità. Assicurati che la luminosità della location sia conforme alle tue esigenze e la qualità del suono non scemi mai.

La fase post evento

Una volta concluso l’appuntamento, non pensare che sia morta lì! Pubblica subito tutte le foto e gli articoli migliori che sono usciti per raccontare ciò che è successo in quella giornata. Sii rapido, preciso e ordinato. Crea eventualmente un altro piano editoriale per strutturare meglio i contenuti da condividere.