Star Wars Brand di successo: la storia della sua fortuna

Ogni 4 maggio in occasione dello Star Wars Day milioni di fan si riuniscono per festeggiare uno dei film più cult di sempre. Indossano gli abiti dei personaggi come veri cosplay, scrivono messaggi e slogan in lingia Aurebesh, brandiscono spade laser e dichiarano guerre spaziali. Come ha fatto un film a diventare così importante e seguito? Quali sono stati i primi passi mossi dai pionieri del real time marketing che hanno consacrato Star Wars Brand di successo? Scopriamoli insieme!

Il Marketing di Star Wars: come un film diventa oggetto di culto

Star Wars diventa Brand e oggetto di culto sin dalla sua prima pubblicazione, nel 1977, anno d’uscita di “Una nuova speranza”, anticipando di quasi 30 anni quello che oggi noi chiamiamo “real time marketing”. Star Wars infatti viene indicato come universo espanso: nel senso che dalla sua creazione sono poi partite tutta una serie di produzioni altre, che vanno dal fumetto all’editoria, dalla televisione al web, al cinema.

Chi è la mente dietro al marketing di Star Wars?

Si dice che dietro il successo del Brand Star Wars, dovuto sicuramente anche alle campagne di marketing che sono state eseguite, ci sia sempre lui, il geniale George Lucas. Sin da subito, anche gli altri Brand capiscono il potenziale infinito del progetto e iniziano a sfruttare il marchio, il logo e i personaggi di Star Wars per far pubblicità ai loro prodotti.

Star Wars Brand di successo

In una calda giornata assolata, nell’estate del 1977, negli uffici della Fox viene deciso che Star Wars sarebbe diventato un “cult”. Pionieri del real time marketing, i produttori decisero di realizzare circa 200 copie di un doppio disco di vinile della colonna sonora, accompagnato da un poster del film. Alla fine di giugno, tanto fu il successo dell’idea, ne spedirono oltre 200 mila copie.
Da lì, si provò a far uscire alcuni gadget dei personaggi… in pochi pesi ne vennero venduti circa mezzo milione di pezzi. Poi ci fu il fumetto che lo consacrò come oggetto di culto a tutti gli effetti.
In poco tempo, le strategie di Marketing adottate dalla Lucasfilm confermano Star Wars Brand di successo.

I Brand che hanno utilizzato Star Wars per fare marketing

Mentre nelle sale il film raggiungeva profitti senza precedenti, molte aziende erano pronte a spammare il logo dappertutto, sui prodotti e nelle campagne pubblicitarie. La Factors Etc., per esempio, produsse delle t-shirt con le scritte: “May the Force be with You” e “Wookiees Need Love Too” che cominciarono a essere vendute dappertutto. A questo si aggiunsero poi negli anni e col tempo: la serie limitata di bicchieri prodotta da Burger King, le action figures, i modellini, ecc.

La nascita dello Star Wars Day

Il successo del marchio, e la definizione di Star Wars Brand di Successo, hanno fatto sì che negli anni si costituisse una vera e propria giornata dedicata alla saga più famosa al mondo, lo Star Wars Day. Un invito alle aziende di tutto il mondo di utilizzare i personaggi del Brand per le loro campagne pubblicitarie, rendendo eterna e imperitura la memoria del film.
Ancora oggi il Brand Star Wars è vivo più che mai. Basti pensare che solo l’anno scorso centinaia di aziende, durante lo Star Wars Day, hanno riempito i social media di post divertenti che richiamavano situazioni o personaggi del film. Vediamo qualcuno insieme.

star wars day

Star Wars Ecommerce Day

Allora, in questa occasione di feste, anche noi di EcommerceDay vogliamo celebrare Star Wars Brand di successo, invitandovi tutti al nostro evento Digital su EcommerceDigital Transformation,Fashion, Luxury, New Retail, Omnichannel, Multycountry e Intelligenza Artificiale.

Se acquisti il tuo biglietto entro il 31 maggio, potrai godere della promo speciale -50%, unica e irripetibile.
Per prenotare il tuo posto, clicca qua.
Cosa stai aspettando ancora? Che il Brand sia con te!